5-modi-per-far-crescere-il-proprio-business-immobiliare-nel-2017
Salvatore Coddetta gennaio 7, 2017 Nessun commento

5 modi per far crescere il tuo business immobiliare nel 2017

Ora che il nuovo anno è arrivato è importante (e direi anche necessario) far crescere il proprio business nel settore immobiliare.

Qui di seguito, senza un ordine particolare, sono elencate cinque strategie che ho testato sul campo e che hanno già aiutato migliaia di agenti immobiliari a trovare più clienti e a costruire un’agenzia immobiliare efficiente per un lungo periodo.

Molti di questi suggerimenti sono ulteriormente dettagliati nel corso “Segreti e trucchi dei fuoriclasse dell’immobiliare”

1. Assegna delle priorità, in termini di tempo, denaro e sforzo, ai soli prospect di qualità. Il prospect di “Qualità” è definito come il potenziale cliente (venditore o compratore) sinceramente motivato a vendere e/o comprare e predisposto a lavorare con gli agenti immobiliari professionali. Ricorda: mai inseguire “perditempo” a scapito di clienti più interessati.

2. Dedica l’80% del tuo tempo a pianificare e a programmare le tua attività. Gli agenti immobiliari di successo non consentono a nulla di distrarli o di interferire con questo compito.

3. Seleziona una zona precisa in cui operare e usa le MLS per le compravendite al di fuori della tua zona. Scegli la zona in base al potenziale di profitto che puoi ricavarne. Tendenzialmente le zone più profittevoli sono quelle dove c’è il più alto numero di case in vendita e il minor numero di agenti in concorrenza con te.

4. Distinguiti. In questo settore tutti gli agenti immobiliari dicono le stesse cose ai loro potenziali clienti. Per avere successo in questa professione hai bisogno di essere visto come uno diverso dagli altri agenti. Per essere visto così, devi agire in modo diverso. Devi creare metodi unici e servizi esclusivi che solo tu puoi offrire al mercato.

5. Creati una specializzazione nel mercato immobiliare. Non ho mai conosciuto, direttamente o indirettamente, qualcuno che ha avuto molto successo, che ha fatto un sacco di soldi, che non si fosse specializzato in qualcosa. In altre parole: fai una scelta, tra i vari mercati immobiliari, in quale specializzarti. A tal proposito occorre osservare che, sebbene l’agenzia immobiliare “tuttofare” consenta di raddrizzare il bilancio economico dell’azienda, permettendo di acquisire proventi da attività di vario tipo, non giova a conferire alla stessa un’immagine precisa nella clientela. Il potenziale utente si troverà, infatti, smarrito e non avrà motivazione particolare per rivolgersi a un’agenzia piuttosto che a un’altra. Nel caso invece di un specializzazione precisa l’utente sarà indirizzato a rivolgersi a chi è più specializzato nella risoluzione di determinate necessità. Vuoi dedicarti agli immobili industriali? Diventa uno specialista “di proprietà immobiliari industriali” e il nome della tua agenzia dovrebbe già comunicare la tua specializzazione al mercato: “Rossi immobiliare specialisti nel settore industriale”. Usa la tua creatività specificamente per il mercato dove intendi specializzarti.

Il tuo successo nel 2017, e negli anni successivi, richiede intensa attenzione e la massima priorità sulle attività. Questi suggerimenti ti permetteranno di iniziare il percorso che porta alla crescita e allo sviluppo della tua attività immobiliare già quest’anno, e per il futuro. Se vuoi approfondire questi suggerimenti non perderti il corso “Segreti e trucchi dei fuoriclasse dell’immobiliare”

StumbleUponEmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *