Vale davvero la pena spendere dei soldi per un formatore immobiliare
Salvatore Coddetta agosto 2, 2018 Nessun commento

Coach o non coach, questo è il dilemma!

Se stai pensando se ti conviene davvero spendere dei soldi per un coach immobiliare, poniti queste domande:

  1. Quali sono i miei obiettivi a breve e a lungo termine per la mia carriera nel settore immobiliare?
  2. Quali sono le migliori risorse che possono aiutarmi a raggiungere questi obiettivi?

La risposta alla seconda domanda potrebbe essere quella di prendere come tuo mentore un agente immobiliare di alto livello, entrare in un team affermato o creare un tuo team di lavoro, l’ottenimento di una certificazione o di una specializzazione o sviluppare delle nuove attività di lead generation.

Cerchiamo di essere reali

Per crescere, migliorare e raggiungere i tuoi obiettivi puoi lavorare con il tuo titolare, con un altro agente, con il tuo coniuge e volendo anche con i tuoi figli. Se queste persone sono disponibili ad aiutarti, allora probabilmente NON avrai bisogno di un coach immobiliare. Stai più tempo possibile con loro per farti dare il supporto di cui hai bisogno per raggiungere i tuoi obiettivi.

Ma cosa succede quando il tuo titolare è impegnato in tante cose e non può darti retta, gli altri agenti immobiliari sono troppo impegnati a raggiungere i loro di obiettivi e non possono aiutarti, la tua agenzia non ha in programma nessun corso di formazione nelle prossime settimane che possa darti qualche spunto per raggiungere i tuoi obiettivi, la tua famiglia e gli amici hanno appena il tempo di chiederti come è andata la tua giornata? Come farai a risolvere il problema?

In questo caso un coach potrebbe essere proprio quello di cui hai bisogno per superare gli ostacoli alle vendite, raggiungere i tuoi obiettivi e avanzare di livello nel tuo business.

I formatori immobiliari efficaci valgono tutto quello che chiedono quando da soli non si è in grado di far prosperare il proprio business e non ci sono altre persone disponibili ad aiutarti in quel momento.

Pertanto, i coach come me potrebbero non essere la tua prima scelta, ma dovrebbero essere una scelta da considerare quando sei confuso, disinformato, disincantato o scoraggiato.

Ma se ti affidi ad un coach devi essere pronto ad impegnarti e seguirlo fino alla fine, mettendo in pratica tutto quello che ti dirà. Altrimenti non funzionerà.

Se Michael Jordan non avesse fatto gli esercizi impartitigli dal suo allenatore o ne avesse fatti solo il minimo indispensabile per non far arrabbiare il suo allenatore, probabilmente non sarebbe diventato una leggenda del basket.

Si allenò sempre con impegno e continuò ad allenarsi per tutta la vita. Allo stesso modo, se ti vengono dati compiti, attività ed esercizi vari dal tuo formatore o coach immobiliare, e poi scegli di non farli, potresti non sperimentare mai la crescita del tuo business che desideri ottenere da un percorso di formazione o coaching.

L’impegno costante è il prezzo finale che deve essere pagato, indipendentemente dal fatto che ti affidi o meno a un coach immobiliare, per raggiungere i tuoi obiettivi.

Onestamente, se vuoi riservarti il ​​diritto di fare le cose solo quando ne hai voglia, allora no, un programma di coaching immobiliare non fa per te.

Se vuoi risultati immediati, solo per aver frequentato un corso ma senza applicarti, allora mi dispiace ma la formazione e il coaching non fanno per te. Ma se sei deciso a seguire diligentemente i compiti e le indicazioni che ti darà un coach immobiliare di tua fiducia, allora potrai sperimentare pienamente tutto il valore di un percorso di formazione o di un programma di coaching personalizzato.

Ti ricordi come Daniel nel film Karate Kid è stato in grado di incorporare tutto il suo allenamento (metti la cera, togli la cera) nei tornei in cui gareggiava?

Anche se quello era solo un film, anche tu sai meglio di me che quando nella tua vita hai seguito costantemente il consiglio di un esperto, i tuoi risultati sono stati impressionanti. Gli allenatori immobiliari non sono diversi da quegli esperti quando si mettono a tua disposizione.

I coach immobiliari efficaci possono essere il tuo angelo custode, il tuo allenatore, il tuo insegnante, la tua guida, il tuo sponsor o la persona in grado di risvegliare in te talenti e risorse nascoste.

Chi non vorrebbe qualcuno così dalla sua parte per far avanzare la sua carriera di agente immobiliare professionale?

È la messa a punto delle tue competenze che fa la differenza, ed è qui che si concentra un coach immobiliare.

Un coach può aiutarti a migliorare le tue capacità e le tue prestazioni lavorative. E’ diverso dalla lettura di libri o dai corsi aperti al pubblico, perché nel coaching tutta l’attenzione è rivolta SOLO a TE. Un coach lavora insieme per aiutarti ad “affinare gli strumenti” che già possiedi e ad imparare a usarne di nuovi se necessario.

Un bravo coach immobiliare può essere una fonte per nuove idee e iniziative. Tutte cose che ti daranno maggiori probabilità di raggiungere il successo nel campo immobiliare.

ATTENZIONE:

Molti agenti sono attirati da un coach o un guru immobiliare che promette di insegnare loro come diventare un campione nelle vendite immobiliari senza il minimo sforzo.

Molto spesso questi guru del settore immobiliare offrono un primo seminario gratuito o a basso costo per venderti poi un percorso formativo più ampio che costa diverse migliaia di euro o anche di più.

Presta attenzione quando ti promettono di insegnarti a fare i soldi facili senza sforzo. Venti anni di esperienza nel settore immobiliare mi hanno insegnato che la carriera nel settore immobiliare è ricca di opportunità ma colma di fatica. Solo chi è disposto a impegnarsi può togliersi grandi soddisfazioni. Un coach può aiutarti a capire su cosa ti devi impegnare. E i soldi investiti per capire quali sono le cose giuste da fare e come farle bene, possono diventare il miglior investimento che tu possa mai fare per la tua carriera!

 

 

 

StumbleUponEmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *