Salvatore Coddetta marzo 14, 2019 Nessun commento

La figura del professionista immobiliare ha subito un’evoluzione importante nel corso degli ultimi anni.

Una sempre maggiore professionalizzazione si è accompagnata all’accoglimento di nuove tecnologie, tecniche, strategie ed anche prese di coscienza.

Il punto di partenza è stato il riconoscimento di una fase anteriore in cui l’agente immobiliare svolgeva essenzialmente il compito di “mediatore”. Beninteso, la mediazione è ancora oggi una fase centrale ma non può risolvere totalmente l’operatività di un professionista.

Uno dei driver di questa “rivoluzione copernicana” è stato certamente la formazione.

Che, nei grandi franchising o nei gruppi strutturati, è sempre stato un momento di default, inserito all’interno del supporto fornito dai franchisor.

Ora la formazione è un elemento caratterizzante per tutto il comparto.

Ma non bisogna fermarsi mai.

Non si può pensare che la frequentazione di uno o più corsi fornisca le chiavi del successo.

E proprio nel tema della “formazione continua” che si misura il vantaggio competitivo di un professionista rispetto ad un altro.

Chi è cosciente di questo si impegna costantemente per apprendere nuovi concetti e metterli in pratica.

Attraverso, un percorso di mentoring, per esempio.

Un programma di mentoring è uno degli strumenti più efficaci per ottenere risultati di business anche nel campo immobiliare. Degli Agenti Immobiliari che hanno avuto un’esperienza di mentoring, il 95 per cento sostiene che li ha motivati a fare del loro meglio, l’88 per cento ha detto che ha ridotto le probabilità di licenziamento e il 97 per cento ha detto che ha contribuito al loro successo in azienda.

Molte agenzie immobiliari hanno scoperto che fornire un mentore ai propri collaboratori non solo li aiuta a stabilizzarsi nel loro lavoro e a migliorare il clima aziendale, ma contribuisce anche a un tasso più basso di turnover dei collaboratori e a una maggiore soddisfazione nel lavoro.

Il settore immobiliare è cambiato: tu hai il tuo coach o il tuo mentore che possono aiutarti a gestire questo cambiamento?

Forse stai lavorando tanto ma hai la sensazione che non stai andando da nessuna parte? Oppure il tuo business si è stabilizzato e vuoi farlo crescere?

Un coach o un mentore immobiliare possono aiutarti a gestire il cambiamento e far crescere il tuo business!

Scopri di più sui nostri percorsi, qui!

StumbleUponEmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *