Salvatore Coddetta giugno 5, 2016 2 commenti

AGENTI IMMOBILIARI E PROPERTY FINDER NON SONO UGUALI!

Grazie al mio lavoro di formatore e coach immobiliare ho conosciuto moltissimi agenti immobiliari e property finder e mi sono fatto l’idea che il set di abilità richieste ad un property Finder sia completamente diverso da quello richiesto un agente immobiliare tradizionale.

Sì, entrambi devono possedere alcune competenze fondamentali, di cui tutti i venditori in realtà hanno bisogno, come ad esempio: la capacità di gestire il proprio tempo, la capacità di dare un seguito ai contatti, la necessità di pre-qualificare i clienti, la capacità di fare una brillante presentazione dei propri servizi ai clienti, etc.

Quali sono le abilità richieste ad un property finder?

Ma da questo punto in avanti il set di abilità di un agente tradizionale e di un property Finder è completamente diverso, cioè è diversa la capacità di presentare i propri servizi in modo da provocare nell’acquirente o nel venditore la voglia di firmare un incarico di ricerca o di vendita.

Infatti, a differenza di un agente tradizionale, il property finder durante la sua presentazione deve chiaramente dichiarare agli acquirenti che intende lavorare solo con loro, che vuole schierarsi dalla loro parte, difendere unicamente i loro interessi e, proprio per questo, farsi pagare SOLO da loro.

Purtroppo la maggior parte degli agenti tradizionali in Italia non è ancora emotivamente pronta a fare questo cambio di passo e di conseguenza non hanno il set di abilità necessarie per fare con successo il property Finder e, nella maggior parte dei casi, non sono neanche disposti ad impararle. Proprio per questo hanno sviluppato una serie di scuse che si raccontano per convincersi a rimanere nello status quo: ho sempre lavorato così, perché cambiare? Gli affari vanno bene, perché cambiare? I property Finder in realtà sono solo agenti che non hanno voglia di fare acquisizione! Queste cose sono americanate e in Italia non funzionano, ecc.

Come acquisire queste abilità?

Se non ti riconosci in questo tipo di agente, che non si rende che la domanda per questo tipo di servizio esiste ed è in continua crescita e attualmente è in mano agli abusivi. Se desideri acquisire il set di competenze che ti permetteranno di riconsegnare questo business agli agenti immobiliari e fare una grande carriera come property finder, la cosa migliore che puoi fare è iscriverti al corso “Professione Property Finder” dove troverai un vero property Finder come Giggi Benedetti che opera sul mercato da oltre 7 anni e che ti trasferirà il metodo operativo e il set di competenze che ti occorrono per fare bene e con profitto questo lavoro

In più troverai un esperto di apprendimento come Salvatore Coddetta che ti aiuterà, attraverso attività pratiche, esercitazioni, role play e casi di studio ad uscire dall’aula già con il livello di abilità richiesto per sentirti sicuro e pronto a lavorare come property finder

StumbleUponEmail

— 2 Comments —

    • Buongiorno Carmen, per la parte rimanente del 2016 non sono previste altre edizioni del corso sul property finding. Qualora nel calendario del 2017 decidessimo di reinserirlo sarà nostra cura avvisati per tempo. Grazie mille per esserti interessata ad un nostro corso 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *